Strategia Biloxi nel mondo della roulette

Sappiamo alla perfezione come nel mondo della roulette non ci sia una tattica che porta sempre a vincere, anche se in realtà ci sono numerose strategie che sono estremamente diffuse.

Una delle strategie più interessanti che sono state prese in considerazione nel corso degli ultimi anni è sicuramente quella che prende il nome di Biloxi, nome che è stato ovviamente ripreso dallo sceriffo che l’ha sperimentata per primo.

La strategia Biloxi nel mondo della roulette si riferisce essenzialmente alla copertura di due colonne e di alcuni particolari numeri “strategici”. Infatti, i giocatori devono piazzare delle puntate nel seguente modo: sei fiche che devono essere piazzate sulla prima colonna, mentre altre sei vanno puntate sulla terza colonna.

Non finisce qui, visto che deve essere scommessa una fiche sulla riga che divide 0 e 00, una fiche sulla riga tra 8 e 11, una fiche tra 17 e 20 ed un’altra tra 26 e 29.

Provvedendo a seguire questo schema per piazzare le puntate, c’è la possibilità di coprire ben 32 numeri sui 38 complessivi: in poche parole, una probabilità pari all’85% di portarsi a casa qualcosa; di conseguenza, tutte le volte in cui la pallina rimarrà su un numero coperto con questa strategia, si potranno ottenere due gettoni.

Sicuramente, la strategia Biloxi può avere degli effetti positivi per dei periodi di tempo piuttosto ridotti: l’aspetto negativo si riferisce al fatto che, in tutti quei casi in cui esce un numero che non avete ancora coperto, dovete dire addio a ben 16 fiches.

Quindi, a lungo termine, anche la strategia Biloxi risulta essere eccessivamente perdente.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*